Comunicato in merito alla modifica al DPCM del 10 Aprile che consente la riapertura delle librerie.

😈

Ormai a livello comunicativo lo spiegare ogni sfumatura della situazione e di una precisa scelta intrapresa, siamo già arrivati ben oltre la fase 3, quindi armatevi di pazienza e leggete questo ennesimo comunicato.

Chiariamo subito che noi non siamo una libreria, ma un negozio di vendita al dettaglio di elettronica, materiale audio e video, che poi secondariamente ha la possibilità di vendere anche libri, maglie e oggettistica.

A dirla tutta, per legge saremmo potute essere rimaste sempre aperte, inserendoci in buchi legislativi e controsensi burocratici. Ma abbiamo deciso inevitabilmente di chiudere, visto il momento storico che stiamo vivendo e vendendo, di fatto, materiale strettamente non di prima necessità, restare aperti non avrebbe avuto semplicemente senso, ed è lo stesso motivo per cui non riapriremo martedì, esattamente perché non avrebbe senso.

Non ci interessano i contentini o presunti tali rivolti alla cultura, i favori alla grande distribuzione o i giochi non proprio chiari su questa scelta da parte dello Stato e del governo, che si è sempre mostrato distante dai piccoli negozi e librerie indipendenti, così come ha sempre mostrato disinteresse per le piccole realtà editoriali e per le piccole produzioni musicali.

Oltre al fatto che riaprire ha dei costi che non sono al momento sostenibili e potrebbe essere un alibi per il governo magari toglierci dei sostegni previsti per l’emergenza, insomma non siamo un’attività come ad esempio un supermercato, il nostro bacino di utenza è diversificato, specifico e sparso su tutto il territorio cittadino, quindi se la mobilità delle persone resta bloccata è chiaro che anche la nostra attività resta bloccata.

Vogliamo comunque prendere questa data come un personale punto per allentare un po’ anche noi le nostre posizioni più radicali. Quindi da martedì cominceremo ad organizzare la logistica degli ordini e ad andare regolarmente in negozio per sistemare le vostre richieste, vorremmo evitare il delivery nella città, invitando romani e chi è in provincia di Roma ad aspettare ancora un po’ per ritirare il loro materiale che può essere ordinato e pagato subito. Questo perché ribadiamo Inferno è uno snodo territoriale nel quale NON si acquistano esclusivamente oggetti o beni fisici e per porre ancora una volta la rivalutazione generale delle piccole realtà territoriali uscendo di casa per acquistare qualcosa, recandosi fisicamente nello spazio e interagendo con un personale qualificato e preparato, così come l’isolamento forzato nuoce, anche se vi sembra per una causa più che valida, nuoce lo stesso; la comunità interconnessa e consapevole fa la forza.

In sostanza dal 14 aprile la nostra base operativa di lavoro per prepararci ad una vera riapertura tornerà ad essere il negozio!
Sposteremo delle attività che abbiamo praticato fino ad ora da casa in negozio, anche come segnale di un avanzamento verso il ritorno più presto possibile alla libertà individuale di tutti noi.
.
🕐 L’attività rimarrà chiusa fino alla data presunta dell’inizio della revoca del lockdown, cioè il 3 maggio.
.
💻 Continuiamo il lavoro di veicolazione culturale di contenuti:

🎧 Spostiamo lo streaming da casa in negozio e sarà più e regolare per ascoltare insieme buona musica tutta da scoprire e nella quale viaggiare con la mente.

🎶Continueremo ad arricchire il nostro canale youtube con i contributi di vari musicisti per “Pezzi Facili per l’Inferno”

📕 Continuiamo a consigliarvi libri e fumetti delle case editrici indipendenti presenti in negozio. Il catalogo è ora aggiornato e consultabile sul nostro shop online!

💡 continuiamo a lavorare su idee per nuove autoproduzioni e per future iniziative che speriamo di poter ricominciare a condividere all’interno dello spazio quanto prima.

Per seguirci:
📌FACEBOOK
https://www.facebook.com/infernostore.roma/
📸INSTAGRAM
https://www.instagram.com/infernostore_roma/?hl=it

📦 È possibile consultare i nostri cataloghi in AGGIORNAMENTO, gli ordini saranno evasi o consegnati a mano secondo necessità, non appena sarà possibile.

📀DISCOGS https://www.discogs.com/seller/Infernostore/profile
🛒SHOP ON LINE
https://inferno-store-roma.scontrinoshop.com/inferno-store…/
🌍SITO
www.infernostore.it

#infernostore #infernostoreroma

Pin It on Pinterest