SHV-SHP Call for Photographers Vol. 2

A poco più di una anno da quella che fu la nostra prima call abbiamo finalmente deciso di riprendere in mano il progetto SHV SHP ed iniziare a lavorare al volume 2. Unica variante rispetto al primo volume è la fascia temporale: per SHV-SHP vol.2 siamo alla ricerca di immagini del decennio che va da 2000 al 2009.

Il nostro manifesto può essere sintetizzato dalle parole di Michele Giorgi The New Noise:
“SHV-SHP è una fanzine nata per raccontare su carta le emozioni provate e trasmesse da chi rischia osso del collo e attrezzatura per fotografare concerti punk, hardcore, metal e noise. A differenza di altre situazioni, soprattutto in campo diy, non esiste una “buca” del fotografo e spesso neanche il palco, il pubblico non è passivo ma invitato a far parte del concerto, per questo il gesto di mettersi al centro dell’azione armato della propria macchina fotografica rappresenta una vera e propria incognita: non è chiaro se la riporterai a casa o se volerà anch’essa dal palco come uno stagediver. Solo la passione e la determinazione di documentare e condividere l’esperienza possono spingere a questa piccola follia. Da qui l’idea di raccogliere il lavoro di questi temerari e chiamarlo come un disco dei Kina, il cui titolo sembra ritrarre alla perfezione l’incognita in questione.”

 
In foto: COMRADES live al Confino, Cesena – 2000 © Intothevoidvisual

Pin It on Pinterest